A PROPOSITO DI ANGELA LOVEDAY. ODIERNISSIME CONSIDERAZIONI SULLA COSTRUZIONE FANTASMATICA DELLA REALTA’

Angela Loveday – À Rebours – CONTROCORRENTE – mc2 gallery contemporary art – milano – marzo 2012 L’estetica décadent è una considerazione inattuale, dunque  supercontemporanea: non mira al successo immediato e alla conquista dell’attualità, ma enuncia tesi contrastanti coi valori dominanti, delineando un presente diverso e anticipando un futuro alternativo. Friedrich Nietzsche, con Arthur Schopenhauer […]

IL SOGGETTO SCONOSCIUTO (UPSKIRT)

Cosa accomuna questi dieci artisti? Nulla. E non potrebbe essere diversamente, dal momento che l’opera dello spirito è sempre autonoma, individuata e singola nella sua unica irripetibilità. Ma un sostrato comune v’è, per la supercontemporaneità che caratterizza la produzione in mostra. E tutti e dieci gli artisti mirano a un unico orizzonte di senso. Questa […]